it en
Change your language here!
819048 714 381
71427321893

Stress

  • I 9 Benefici dell’Idrogeno Attivo

    Secondo gli ultimi studi, nei prossimi anni l'idrogeno sarà la sostanza nutritiva più ricercata, grazie ai suoi effetti anti-invecchiamento, antiossidante, anti-infiammatorio e anti-allergenico (1). L'idrogeno può avere potenziali applicazioni mediche per la cura delle cellule, dei tessuti e degli organi (2,3). Le molecole di idrogeno possono apportare una vasta gamma...
  • Quale Magnesio Usare in Gravidanza e Quali Erbe Pericolose Evitare

    Se sei incinta, potresti chiedere se alcune piante ed erbe siano sicure da usare. Alcune piante sono generalmente considerate sicure per te e per il tuo bambino: possono aiutare ad alleviare i disturbi più comuni in gravidanza quali nausea, crampi, mal di testa, senza dover rincorre ai farmaci chimici. Altre...
  • Erba d’Orzo: 9 Buoni Motivi per Consumarla

    erba d'orzo beneficiL'erba d'orzo è il germoglio della pianta d'orzo (Hordeum vulgare). È simile alle altre erbe di cereali. Le foglie di erba d'orzo sono utilizzate per ricavare una bevanda nutriente e benefica per la salute o trasformate per produrre integratori. 

    L'erba d'orzo è una ricca fonte di calcio, rame, ferro, magnesio, potassio, zinco, vitamine, enzimi, amminoacidi e sostanze fitochimiche, come la clorofilla e il beta-carotene. Essa è benefica per la nostra salute perché è un concentrato nutrizionale assoluto.

    Il primo uso noto di erba d'orzo risale al 7000 a.C., quando veniva usato non solo come alimento, ma anche per trattare problemi di salute come infiammazione della pelle, problemi al fegato e problemi di sangue. 

     

    Continua a leggere

  • Con il Caldo puoi Perdere molte Vitamine e Minerali, Soprattutto se Fai Questo…

    donna affaticata e stanca per la temperatura alta Con la bella stagione estiva, siamo tutti invogliati a stare all’aria aperta e a praticare una maggiore attività fisica. Questo comportamento fa molto bene al nostro organismo e alla nostra salute, infatti la luce del sole ci fornisce la vitamina D.

    Questa vitamina svolge diverse funzioni importanti nel corpo: mantiene le ossa forti e sane, migliora la tonicità muscolare e la forza fisica, riduce le infiammazioni, migliora la funzionalità dell’insulina e fa bene al cervello (1).

    Anche l’attività fisica contribuisce a migliorare la qualità della vita, in quanto influisce positivamente sullo stato di salute generale. Difatti, un regolare esercizio quotidiano aiuta a migliorare le funzioni articolari, riduce il rischio di malattie cardiache, aiuta il mantenimento e la perdita di peso e, infine, ha una  positiva influenza sul sistema immunitario (2).

    L'allenamento fa bene alla salute, tuttavia, gli sportivi e coloro che si sottopongono all’attività fisica nel periodo estivo, quando le temperature sono più elevate della norma, subiscono una maggiore perdita di minerali essenziali, oltre che maggiore stress sui loro corpi: sudorazione eccessiva, elevato consumo energetico, picchi ormonali cronici, recupero muscolare più lungo, ecc. in questa situazione, l'assunzione dei nutrienti richiede una maggiore attenzione e un'attenta pianificazione.

    Gli appassionati di fitness dovrebbero essere più attenti a una nutrizione completa e di forte impatto (3), soprattutto nel periodo estivo.

    Continua a leggere

  • Pancia Piatta: Rimedi Naturali che Aiutano a Ridurre il Grasso

    donna con pancia piatta

    La pancia piatta è il sogno di molte persone. Il grasso addominale non è solo antiestetico, è anche malsano. Sotto le maniglie dell'amore, si nasconde del grasso noto per aumentare il rischio di malattie cardiache, diabete e alcuni tipi di cancro.

    Oltre ad essere un fattore di rischio per diverse malattie, l'eccesso di grasso addominale può essere fastidioso anche per il senso di gonfiore che provoca.

    Il grasso addominale è molto più infiammatorio di altri accumuli di grasso all'interno del corpo. Questa fascia adiposa, considerata poco attraente, è percepita come la più difficile da smaltire: perdere il grasso della pancia può essere una vera sfida.  

    Questo inestetismo superficiale potrebbe anche indicare un problema più profondo: che il grasso si è accumulato nel fegato, un importante organo metabolico. 

    Secondo un rapporto pubblicato nel 2005, i ricercatori affermano che  "Il peso corporeo in eccesso è il sesto fattore di rischio più importante che contribuisce al carico globale della malattia in tutto il mondo" (1). 

     

    Le Principali Cause del Grasso Addominale

     

    • ♦ Consumo di cibo trasformato e confezionato
    • ♦ Consumo  eccessivo di carboidrati 
    • ♦ Consumo di cibi ipercalorici 
    • ♦ Genetica 
    • ♦ Mancanza di attività fisica nella routine quotidiana 
    • ♦ Stile di vita sedentario
    • ♦ Stress

    Continua a leggere

  • Il Magnesio può Migliorare le Prestazioni Sportive

    Uomo che lega le scarpe da jogging

    Gli appassionati di fitness e gli atleti, che praticano un'attività fisica regolare, hanno una maggiore esigenza di reintegrare il magnesio nel loro organismo, poiché l'esercizio fisico ne induce una maggiore richiesta nel corpo, per soddisfare i bisogni metabolici.

    Con la sudorazione  eccessiva e il consumo di energia, che l’attività fisica determina, si perdono molti minerali essenziali, tra questi il magnesio.

    Il magnesio è cofattore di oltre 325 reazioni enzimatiche e una carenza di questa sostanza ha, quindi, molte implicazioni fisiologiche. Questo minerale essenziale svolge un ruolo fondamentale nel corpo umano. Partecipa al processo del metabolismo energetico e aiuta il mantenimento della normale funzione muscolare (1). 

    L'esercizio fisico intenso aumenta le perdite di urina e di sudore che, a loro volta,  possono aumentare il fabbisogno di magnesio del 10-20%. Sulla base di indagini dietetiche e recenti esperimenti sull'uomo, un'assunzione di magnesio inferiore a 260 mg per gli atleti e 220 mg al giorno per le atlete può causare uno stato carente di magnesio (2). 

    Alcuni studi, che hanno valutato l'associazione tra integrazione di magnesio e performance di esercizio, hanno rilevato che il fabbisogno di magnesio aumenta con l'aumentare del livello di attività fisica delle persone (3). 

    Nonostante il ruolo chiave del magnesio nella produzione di energia, molti allenatori e atleti rimangono inconsapevoli della sua importanza nel mantenimento della salute e delle prestazioni sportive.

    La ricerca suggerisce che anche piccole carenze nell'assunzione di magnesio possono inficiare le prestazioni atletiche (4).

    Continua a leggere

  • Dolori Mestruali: 5 Rimedi Naturali

    donna lavoratrice con dolori mestruali

    I dolori mestruali, conosciuti in termini medici come dismenorrea, costituiscono un disturbo abbastanza comune nelle donne in età fertile: più della metà delle donne con ciclo mestruale lamenta qualche dolore da crampi mestruali per un giorno o due al mese (1).

    I dolori mestruali, di solito, non sono un segno di una grave stato di salute, ma possono mettere un freno allo stile di vita delle donne. Questi dolori spesso privano le donne delle loro capacità di compiere determinate funzioni.

    Infatti dal 60 % al 90 % delle donne soffrono durante il ciclo mestruale di dolori mestruali e questo causa tassi dal 13 % al 51 % di assenteismo a scuola e dal 5 % al 15 % di assenteismo nel lavoro (2). 

    Nonostante i dati allarmanti, in Italia ancora non è stata approvata la proposta di legge (3)Istituzione del congedo per le donne che soffrono di dismenorrea(4) presentata nel 2016, che prevede che vengano accordati tre giorni di permesso retribuito al mese alle donne lavoratrici.

    Recentemente, questo congedo è stato adottato in Sud Corea (nel 2001) e a Taiwan (nel 2013). E un’azienda in Inghilterra ha deciso di inserire nel suo statuto un congedo di esenzione dal lavoro di alcuni giorni per le impiegate con il ciclo mestruale.

    Questa decisione è stata presa anche da una nota multinazionale americana. Si sta muovendo qualcosa nel mondo, in questo ambito, per la salute delle donne.

    Quindi la dismenorrea non è un disturbo da trascurare, visto che influenza la frequenza e la produttività sul lavoro; non crea solo disagi alla vita delle donne, ma influenza anche la vita di chi sta loro intorno e della società.

    Continua a leggere

  • Camminare a Piedi Scalzi sulla Terra è Potentemente Antinfiammatorio

    piedi nudi sull'erba

    Camminare fa bene alla salute: quando camminiamo esercitiamo i nostri muscoli e il sistema cardiovascolare, miglioriamo la nostra salute mentale, riduciamo lo stress e aumentiamo il nostro benessere generale.

    E se togliamo le scarpe e camminiamo a piedi nudi, questi benefici si moltiplicano, perché questo ci consente di sincronizzarci con la carica elettrica naturale della terra.

    Secondo gli ultimi studi (1), camminare a piedi nudi ha un impatto notevole sulla salute: riduce le infiammazioni, migliora il sonno, aumenta gli antiossidanti, riduce il dolore cronico, migliora i problemi respiratori, riduce l’ipertensione, diminuisce lo stress, migliora il livello di glucosio nel sangue e attiva la risposta del sistema immunitario (2).

    Per precisare, quando si afferma “camminare scalzi” non si fa riferimento alla filosofia del gimnopodismo (3), dall’inglese barefoot, ovvero uno stile di vita che si basa sulla scelta di alcune persone di non indossare calzature durante le attività quotidiane, per non perdere il radicamento con la natura.

    Ma si fa riferimento alla pratica biofisica del piede scalzo che, nel contatto diretto con il suolo, crea un'equalizzazione del potenziale elettrico dell'organismo con quello della terra. Il nostro pianeta è un organismo vivente che ci ricarica di energia naturalmente quando ci mettiamo fisicamente in contatto con esso.

    Camminare a piedi nudi è passato dall’essere una tendenza a una pratica scientificamente studiata, con una serie di notevoli vantaggi per la salute. I risultati di questi studi stanno dimostrando che i benefici per la salute derivano dalla relazione tra i nostri corpi e gli elettroni nella terra. Il nostro pianeta ha la sua carica naturale e sembra che stiamo meglio quando entriamo in contatto diretto con esso.

    Continua a leggere

  • Come lo Zucchero Uccide il Desiderio Sessuale

    consumo eccessivo di zucchero causa malattie

    Il fatto che lo zucchero non faccia bene alla salute, soprattutto se si tratta di zucchero bianco raffinato, è ormai risaputo da tutti noi.

    Probabilmente sai che lo zucchero è una delle principali fonti di molti problemi di salute, tanto è che c’è stata una campagna, sostenuta dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), per tassare lo zucchero, così come il tabacco e altre sostanze pericolose (1).

    Il problema è che spesso risulta difficile liberarsi da questo onnipresente ingrediente. Lo zucchero, essendo una materia prima a buon mercato e per il gusto gradito dal pubblico, è presente in moltissimi prodotti alimentari industriali.

    Esistono molti nomi con cui lo zucchero viene nominato sulle confezioni: saccarosio, fruttosio, glucosio, destrina, destrosio, agave, maltodestrine e molti altri. Quindi sono necessarie molta attenzione e consapevolezza nella scelta degli alimenti.

    Gli effetti dello zucchero sulla salute sono devastanti: il consumo di zucchero aumenta il rischio di obesità, diabete e malattie cardiache. Interferisce con le difese immunitarie dell’organismo, accelera l’invecchiamento, provoca carie e malattie al cavo orale, come gengivite, aumenta lo stress, influenza il comportamento dei bambini e porta carenze di vitamine.

    Questi sono solo alcuni dei danni per la salute.

    I nostri corpi e cervelli hanno bisogno di glucosio come carburante - quindi abbiamo bisogno di zucchero, ma non tanto quanto probabilmente siamo abituati a mangiare. Ci vuole un notevole sforzo per evitare di consumare troppi zuccheri e per tenere sotto controllo la glicemia.

    Continua a leggere

  • 10 Segnali che il Sistema Immunitario è Debole

    donna con sistema immunitario indebolitoIl sistema immunitario svolge un notevole lavoro di difesa contro i microrganismi, come batteri, parassiti e funghi che possono causare infezioni. È un vero guardiano contro le influenze dannose dell'ambiente ed è essenziale per la sopravvivenza.

    A volte però il sistema immunitario fallisce: un germe invade le barriere difensive del sistema e ci fa ammalare.

    Persone con disturbi da immunodeficienza, ovvero con il sistema immunitario non correttamente funzionante, sono estremamente suscettibili alle infezioni e alle malattie. Alcune persone si ammalano spesso, altre invece non si ammalano quasi mai e poi ci sono quelle sempre piene di energia. Molto dipende dal loro sistema immunitario.

    Infatti molte malattie sono causate da problemi del sistema immunitario. Se il sistema immunitario inizia ad attaccare il corpo invece di proteggerlo, si tratta di una malattia autoimmune come l'artrite reumatoide o il diabete di tipo 1. Un sistema immunitario debole può causare infiammazione nell’organismo. 

    Continua a leggere

Oggetti 1 a 10 di 12 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2