Change your language here!

Servizio gratuito numero


FitoPlus Italiano

  • 10 Alimenti Ricchi di Vitamina B12

    La vitamina B-12 è un nutriente essenziale che entra in gioco in innumerevoli processi importanti all'interno del corpo umano.

    Il cibo è la fonte primaria dove il nostro corpo va a prendere questa vitamina, ma in molti casi è possibile anche integrare in maniera supplementare, diventando così una fonte secondaria per moltissime persone.

     

    A cosa serve la vitamina B-12 nel nostro corpo

    La vitamina B-12 è strutturalmente la più grande e complessa di tutte le vitamine conosciute dall'uomo. È interessante sottolineare come questa vitamina rappresenti una parte fondamentale del metabolismo delle cellule del corpo.

    Essa è importantissima per la formazione dei globuli rossi di cui promuove anche la crescita. Lavorando in sinergia con l’acido folico nella sintesi di DNA e dell’RNA, aiuta anche nella formazione dei globuli bianchi, indispensabili per difendere il nostro organismo dai microrganismi infettivi.

    Continua a leggere

  • 6 Comportamenti che Provocano Carenze di Minerali nel Corpo

    Se hai degli spasmi muscolari, se hai difficoltà a dormire, se sudi molto, se hai perdita di capelli, se ti capita di avere un odore sgradevole, se sei facilmente irritabile, è probabile che tu abbia una carenza di minerali.

    I minerali sono specifici nutrienti di cui il nostro corpo ha bisogno per funzionare correttamente. Queste sostanze inorganiche rappresentano il 6,2% del peso corporeo. I principali minerali nell’organismo sono: calcio, fosforo, magnesio, zolfo, sodio, potassio.

    Per rimanere in buona salute il corpo umano richiede diverse quantità di ogni minerale. I minerali sono necessari per tutti i processi metabolici, per la formazione del sangue e delle ossa, sono essenziali nel mantenimento dell’equilibrio acido-base, nelle numerose funzioni di controllo, di regolazione e di strutture e nella salute del sistema nervoso.

    Continua a leggere

  • L’olio CBD riduce l’ansia, il panico e la depressione senza effetti collaterali

    Chi di noi non ha mai provato almeno una volta l’ansia? I disturbi legati all'ansia colpiscono milioni di persone in tutto il mondo.

    Normalmente non pensiamo all’ansietà come ad un sentire positivo, ma in realtà è una risposta adattativa critica che può aiutarci a far fronte a minacce alla sicurezza e al benessere di una persona (o di una persona amata). Queste risposte ci aiutano a riconoscere e ad evitare potenziali minacce e pericoli. Possono anche aiutare a motivarci a intraprendere azioni per migliorare la nostra situazione (lavorare più a fondo, pagare le bollette, migliorare i rapporti, ecc.).

    Tuttavia, quando non vengono gestite in modo efficace o quando sono attive anche in mancanza di una reale minaccia esterna, queste risposte naturali, durante la vita di tutti i giorni, possono diventare molto difficili e dannose per la salute fisica e mentale, e ciò influenza il nostro lavoro e le nostre relazioni.

    In Italia otto milioni di italiani soffrono di stati d’ansia, quattro lottano contro la depressione, altri quattro hanno problemi di insonnia e oltre un milione soffre di disturbo post- traumatico da stress: in tutto, sono 17 milioni gli italiani che soffrono di un disagio mentale. (1)

    Continua a leggere

  • 3 Modi per Trattare la Stanchezza Surrenale Naturalmente

    È difficile crederlo, ma l'80% delle persone nel mondo sperimenta uno stato di affaticamento surrenale più volte nel corso della vita, eppure molte persone che soffrono dei sintomi non sono consapevoli di avere un affaticamento surrenale.

    Secondo James Wilson, autore di "Adrenal Fatigue , the 21st Century Stress Syndrome” lo stress cronico e lo stile di vita influenzano la capacità del corpo di recuperare lo stress fisico, mentale o emotivo. Infatti, sia per un breve periodo o per una condizione cronica, la maggior parte delle persone lottano con l'affaticamento surrenale ad un certo punto della loro vita.

    Se hai un affaticamento surrenale potresti provare uno o più dei seguenti sintomi: Continua a leggere

  • Tabacco e Caffè: le Piante più Spruzzate di Pesticidi

    Ognuno ha il diritto di gestire e curare il proprio corpo e la propria salute come meglio crede e quanto meglio può, è il nostro diritto, quindi questo articolo non è stato scritto per giudicare chi fuma o chi beve troppi caffè, ma a volte facciamo delle scelte senza avere tutte le informazioni necessarie, che probabilmente modificherebbero alcune delle nostre abitudine o dipendenze.

    Tutti conosciamo il dibattito sulla nicotina e sul cancro ai polmoni riguardo al tabacco e sulla dipendenza da caffeina, quindi qui ci dedicheremo ad un altro aspetto spesso meno approfondito, ma forse più importante: l’uso di pesticidi.

    Teniamo presente che più l’industria si espande e più richiesta c’è sul mercato nel campo alimentare, meno rischi di perdita di raccolta ci devono essere nei processi di produzione e l’uomo, pur di non perdere soldi e per guadagnare il più possibile, usa spesso mezzi controproducenti per la salute umana.

    Continua a leggere

  • La Carenza di Sale Può Causare Molti Disagi

    Il sale è un nutriente essenziale e vitale, che il nostro organismo non è in grado di produrre da solo. Potremmo morire se ne assumessimo troppo poco.

    Spesso ci è stato detto che elevate quantità di sale provochino sete e contribuiscano all’aumento della pressione sanguigna e delle malattie cardiache, ma alcuni studi provano che non è vero.

    Uno studio (1) che coinvolge i cosmonauti russi rivelerebbe che mangiare più sale ha effettivamente abbassato la loro sete - ma ha aumentato il loro appetito. Quando si aumenta l'assunzione di sale, aumenta il livello ormonale del glucocorticoide, causando una maggiore disponibilità dell'acqua (quindi una minore sete) e un aumento della rottura del grasso e del muscolo - un processo intensivo di energia che determina l’aumento dell’appetito. 

    Continua a leggere

  • Calo del Desiderio Sessuale? Segnali di Problemi Ormonali

    Perché la vita sessuale sia appagante è necessario che vi sia un buon equilibrio ormonale.

    La vita sessuale è molto importante perché influisce positivamente sulla mente e sul corpo. In base ai risultati ottenuti da uno studio condotto dall’Università della Pennsylvania (1) l’attività sessuale regolare aiuta l’incremento delle difese immunitarie, migliorando la salute e prevenendo alcune malattie.

    Purtroppo, però, il calo del desiderio sessuale è sempre più in aumento in Europa e in Italia. Da una ricerca elaborata dall’Istituto di sessuologia clinica di Roma (2) sugli italiani a letto presentata al Congresso della Federazione europea di sessuologia è emerso che il calo del desiderio sessuale è triplicato negli ultimi dieci anni.

    Nella maggior parte dei casi, dietro al problema del calo del desiderio sessuale, la causa principale è un squilibrio ormonale

    Continua a leggere

  • Dormire Meglio con l’Aiuto dei Cannabidioli

    Insonnia e tossine: quali conseguenze per la salute ?

    Non dormire bene o non dormire crea tossine nel nostro corpo, infatti durante la notte le nostre cellule cerebrali si compattano per lasciar fluire meglio il liquido cerebrospinale.
    La funzione di questo liquido è quella di portare con sé tutte le sostanze di rifiuto che le cellule hanno prodotto durante il giorno. Se non riposiamo bene, il liquido cerebrospinale non svolge correttamente la sua funzione, di conseguenza le tossine si accumulano. 

    Si va a  degenerare  in un circolo vizioso che rende il nostro corpo più fragile, con un abbassamento delle  difese immunitarie, una predisposizione più alta ad ammalarsi di  depressione   e  nevrosi. Le cause di questa degenerazione della qualità del sonno, a volte, possono essere connesse all'attivazione di virus. Per sapere di più sul virus EBV, clicca qui.

    Secondo le ultime ricerche possiamo trovare un valido sostegno per l'insonnia con l'olio di CBD.

    Continua a leggere

  • Assumere Melatonina è Veramente Sicura per la Salute?

    Sappiamo tutti che dormire bene è fondamentale per il nostro benessere e la nostra salute in generale.  È così importante che nel 2008 è stata istituita dalla World Association of Sleep Medicine la giornata mondiale del sonno, il 17 marzo appunto.  Ha lo scopo di sensibilizzare le persone sui disturbi del sonno e sui relativi costi sociali.  

    I disturbi del sonno sono molto comuni, ma spesso sottovalutati. L’insonnia è una condizione che, se diventa cronica, può comportare problemi di salute piuttosto seri. 

    In Italia l’Associazione Italiana di Medicina del Sonno (AIMS), in collaborazione con i Medici di Medicina Generale, ha condotto un’importante indagine, denominata "Progetto Morfeo”, con l’obiettivo di ottenere informazioni sull’insonnia nei pazienti che si recavano presso gli ambulatori dei medici di famiglia. Su un campione di 3200 soggetti adulti, il 64% riportava problemi di  insonnia e, tra questi, circa il 40% aveva anche sintomi diurni in associazione a quelli notturni.

    Continua a leggere

  • Emorroidi, Freddo alle Estremità e Vene Varicose? Sistema Subito la Circolazione Sanguigna!

    La circolazione del sangue ha un posto di primo piano per la nostra sopravvivenza. Ogni giorno il nostro corpo lavora incessantemente per trasportare sostanze nutritive, ormoni, ossigeno, favorendo la funzione degli organi e di ogni altro processo corporeo vitale.

    Quando il flusso del sangue verso una parte specifica del corpo è ridotto, si possono verificare i sintomi di una circolazione insufficiente. La cattiva circolazione è più frequente nelle estremità, come le gambe, le braccia, le mani e i piedi. La circolazione scarsa non è una malattia in sé, è il risultato di altri problemi di salute. 

    Continua a leggere

Oggetti 1 a 10 di 54 totali

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6