it en
Change your language here!
819048 714 381
71427321893

I Benefici della Trementina Naturale: l'Antiparassitario per Eccellenza

raccolta di trementina naturaleLa trementina naturale (1) proviene dal pino e si compone principalmente di due terpeni volatili: pineni alfa (circa il 65%) e beta (circa il 25%). Le percentuali variano in base al tipo di albero di pino e al metodo di elaborazione.

I terpeni sono i composti odorosi dominanti emessi da alberi, arbusti, fiori ed erbe. Gli altri costituenti principali sono il canfene, il limonene, il 3-carene e il terpinolene.

La trementina naturale, come solvente, è stata usata in passato nelle vernici a base di olio. Inoltre, si noti che la trementina è una sostanza infiammabile.

Nel secolo scorso, l'industria sostituì la trementina naturale con la trementina minerale, più economica poiché prodotta chimicamente. La trementina minerale, detta anche acquaragia, acquaragia o acquavite di petrolio, è un liquido chiaro derivato dal petrolio utilizzato come comune solvente organico in pittura.

È una miscela di composti alifatici (molecole di idrocarburi non aromatici da C7 a C12), tuttavia la trementina minerale è una sostanza tossica e NON va mai consumata.

Trementina Naturale Proveniente da Alberi di Pino

La trementina (detta anche acquavite di trementina, gomma di trementina, olio di trementina, trementina di legno) è un fluido ottenuto dalla distillazione di resina ottenuta da alberi di pino (Pinus spp.).

Per attingere alla linfa che viene prodotta dagli strati dell'albero, va rimosso uno strato di corteccia con appositi procedimenti. Una volta scortecciati, i pini secernono l'oleoresina (balsamo) sulla superficie appena privata della corteccia, come misura protettiva per sigillare, per resistere all'esposizione a microrganismi e insetti e per prevenire la perdita vitale della linfa.

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che potresti incontrare.

Gli alberi vengono incisi con dei tagli a forma di V su tutta la lunghezza dei tronchi, per convogliare facilmente l'oleoresina che fuoriesce in contenitori. L'oleoresina (detta anche gum trementina, gomma di pino, resina di pino) ottenuta da questi alberi è composta dal 75 al 90% di resina (colofonia) e dal 10 al 25% di olio di trementina (2). L

'oleoresina grezza raccolta dagli alberi viene, quindi, fatta evaporare mediante distillazione a vapore. Il tipo e la quantità di componenti specifici dipendono dal tipo di pino, dalla posizione geografica degli alberi e dalla stagione.

Proprietà Mediche della Gomma di Trementina Naturale

L’olio che se ne ricava da questa lavorazione ha importanti proprietà antibiotiche e disinfettanti (3). Vediamo, nel dettaglio, quali sono le proprietà mediche della trementina.

♦ Candida
♦ Gonorrea
♦ Meningite
♦ Artrite
♦ Disturbi addominali
♦ Malattie polmonari
♦ Polmonite
♦ Infezioni fungine della pelle o delle unghie
♦ Infezioni ricorrenti di lievito dei genitali
♦ Fatica cronica
♦ Sbalzi d'umore o umore basso
♦ Annebbiamento cerebrale
♦ Sistema immunitario debole
♦ Dolori articolari / fibromialgia
♦ Infiammazione
♦ Disturbi o patologie dell’apparato digerente (come la malattia di Crohn o IBS)
♦ Mughetto orale
♦ Infezioni del seno
♦ Allergie alimentari / intolleranze alimentari

 

Usi Storici della Trementina

resina di trementina che gocciola dalla cortecciaGià Ippocrate, padre della medicina moderna, descrisse la trementina come una panacea contro ogni tipo di malattia. La trementina era persino nel Manuale Merck, una guida farmaceutica del tardo Ottocento, ed era elencata come la soluzione per la guarigione di molti problemi, quali la meningite, la gonorrea, la malattia polmonare, i problemi addominali, l'artrite e molti altri disturbi (4).

Wikipedia afferma che "La trementina era una medicina comune tra i marinai durante l'era della scoperta ed era uno dei numerosi prodotti trasportati a bordo della flotta di Ferdinando Magellano nella sua prima circumnavigazione del globo."

La trementina è stata considerata efficace nell'espellere i vermi dall'intestino, come dimostra un articolo pubblicato su The Belfast Monthly Magazine del 1811. Nel 19 ° e 20 ° secolo in Europa, la trementina è stata utilizzata contro "la blenorragia (una scarica eccessiva di muco acquoso, in particolare dall'uretra o la vagina) e la cistite (un'infezione che colpisce una parte del tratto urinario). Inoltre, per nevralgie, reumatismi, sciatica (dolore che coinvolge la parte bassa della schiena), nefrite (infiammazione dei reni), caduta, costipazione e salivazione mercuriale (produrre un'eccessiva secrezione di saliva per avvelenamento mercuriale).

Dr. Jean Valnet (1920-1995), medico francese di Psichiatria, Microbiologia, Medicina e Chirurgia Coloniale, ha una vasta descrizione delle proprietà curative della trementina nel suo libro del 1983 La phytothérapie: Traitement des Maladies par les Plantes (Fitoterapia: trattamento di malattie da piante).

Leggi anche: Parassiti Intestinali: Come Riconoscere i Sintomi e Come Debellarli Naturalmente

Terpeni

La gomma di trementina naturale contiene principalmente due tipi di terpeni: α- e β-pineni. I terpeni non si trovano solo nell'olio di trementina dei pini (5), ma sono alla base di gran parte degli oli essenziali prodotti da molti tipi di piante medicinali e fiori. Conferiscono quell’odore unico alle piante aromatiche.

Qualche esempio di piante ricche di terpeni:

♦ Conifere (Pinophyta)
♦ Il chiodo di garofano (Eugenia caryophylatta): contiene triterpenoidi (simili ai terpeni)
♦ L'Anice (Pimpinella anisum): contiene monoterpina, sesquiterpine e tri-norsesquiterpine
♦ L'origano (Origanum vulgare): contiene principalmente monoterpeni e sesquiterpeni;
♦ La Menta: il mentolo è un terpenoide (6), trovato negli oli essenziali della famiglia della menta (Mentha spp)
♦ Gli agrumi: contengono limonene, un terpene responsabile del loro sapore e aroma
♦ Il mango: ha pesanti dosi di mircene, il terpene responsabile di dare un odore simile a quello dei chiodi di garofano
♦ L'Eucalipto: contiene monoterpeni, che sono abbondanti nel fogliame, fornendo l'odore caratteristico
♦ Il Rosmarino (Rosmarinus officinalis): la principale sostanza chimica attiva nell'olio essenziale di rosmarino è 1,8-cineolo, un terpene

Ci sono circa 140 terpeni conosciuti trovati nella cannabis. Questi terpeni si trovano principalmente in alte concentrazioni in fiori di cannabis femminile non fecondati prima della senescenza (condizione o processo di deterioramento con l'età). Ci sono anche alcuni insetti, alghe marine e lumache di mare che producono terpeni.

I terpeni svolgono un ruolo importante fornendo alla pianta protezione naturale da batteri e funghi, insetti e altri fattori di stress ambientale (7). I terpeni sono piccole molecole che vengono facilmente assorbite nel flusso sanguigno, attraverso il naso o i polmoni e attraverso il tratto intestinale.

I terpeni sono così piccoli che possono facilmente attraversare la barriera emato-encefalica, il che significa che possono essere assorbiti dal cervello e avere un effetto diretto sul di esso. Sono ottimi antinfiammatori (8) e in grandi dosi hanno proprietà anestetiche.

Parassiti, Candida e Batteri

La maggior parte della popolazione soffre di candidosi. La candida è un organismo importante per la salute del nostro corpo ma, quando è in eccesso, causa anche numerose malattie. Si stima che la candida affligga ben l’85% della popolazione!

Una dieta ricca di zuccheri, alimenti trasformati e tossine ambientali contribuisce a una crescita eccessiva di questo fungo. La trementina è un ottimo alleato contro la candida, se consumata tutti i giorni (9).

I terpeni, presenti in larga quantità nella trementina, hanno un importante effetto antibatterico sui Gram- negativi, Gram- positivi e sui funghi. I terpeni (10) sono in grado di eliminare i microrganismi o inibire la loro crescita e intervenire sul loro metabolismo.

Forse l'uso più noto e popolare è contro i parassiti. La trementina è talmente efficace che nella maggioranza di persone soggette a parassiti hanno dei forti effetti Herxheimer (di disintossicazione) già dopo il primo dosaggio, quindi devono iniziare più gradualmente. Il medico che contribuì a portare nuovamente la trementina alla conoscenza di tutti è la dott.ssa Jennifer Daniels, che tutt'oggi cura i suoi pazienti negli USA.

Il suo protocollo prevede di assumerla con lo zucchero, che serve da esca per i parassiti, per 4 giorni consecutivi, e poi tre giorni di pausa per un totale di tre settimane, poi come mantenimento la prendiamo una volta alla settimana. Su internet si trovano altri protocolli di 5 giorni e 2 di pausa, e abbinano la trementina con l'olio di ricino o l'olio di cocco, il tutto dipende anche da fattori personali.

L'importante è NON comprarla nei negozi di pittura, quindi la trementina minerale, bensì quella naturale al 100% (Spirit Gums), e consiglio solo questo marchio. Il Spirit Gums non è l'olio essenziale disponibile anche in Italia - quello è solo ad uso esterno. Questo prodotto non può essere usato con gli animali.

Per maggiori informazioni sull'uso della trementina, contattate il naturopata via email.

Leggi anche: Candida Fuori Controllo: Evita Questi Cibi Come la Peste

 

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che potresti incontrare.

Riferimenti

1 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5547184/

2 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2525760/

3 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1572253/

4 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC146781/

5 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2002375/

6 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5106154/

7 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5104042/

8 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5311135/

9 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2433192/

10 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5671135/

Aljaz Vavpetic
Sull'autore Aljaz Vavpetic
Naturopata Riza e Counselor Gestalt che studia e si dedica al benessere olistico dal 1999. Inizialmente offriva consulenze dal vivo nel suo studio, poi riconoscendo una grande mancanza di integratori di qualità senza additivi e antiagglomeranti, ha deciso nel 2013 ad aprire due negozi online con prodotti naturali difficili da reperire e con proprietà naturali fuori dal comune. Dopo oltre 5000 consulenze, diventa autore della "Guida Olistica per la Salute" con oltre 100 programmi naturali per aiutare contro i comuni disagi moderni, e della "Guida Olistica per la Salute degli Animali", che sono le raccolte più complete di approcci naturali olistici online in Europa. Entrambe le guide vengono aggiornate ogni mese e spedite gratuitamente a chi lo segue via newsletter.

2 pensieri su “I Benefici della Trementina Naturale: l'Antiparassitario per Eccellenza”

  • marisa cristina

    Materiale : Urina
    Urinocoltura
    microorganismo 1 Escherichia coli
    Antibiogramma : ceppo 1
    Positiva> 1.000.000 UFC /ml
    Antibiogramma interpretato secondo i criteri EUCAST.

    Il medico mi ha prescritto:
    FOSFOMICINA 3 g x soluzione orale x 2 gg consecutivi. sospensione di una settimana e poi riprendere x altri 2 gg.
    Domando: cosa mi consiglia di fare per prevenire questa infezione ricorrente?
    Grazie per la sua risposta.
    MC Boeris

    Replica
    • Admin

      Non possiamo prevenire di venire in contatto con la e.coli, ma possiamo seguire una dieta adeguata e prendere
      delle sostanze naturali per bloccare le eventuali infezioni. La dieta più protettiva è quella vegana,
      ma diciamo che se riesce ad eliminare i dolci, il fritto, carne rossa e latticini, avrà già eliminato
      gran parte delle condizioni per rimanere nuovamente infettati.
      Come sostanze naturali assumere regolarmente l'aceto di sidro di mele biologico (Bragg's) e olio di origano
      (Oregatrex) assunto 2-3x alla settimana assieme al cibo.

      Replica
Lascia un Commento