it en
Change your language here!
819048 714 381
71427321893

Calo della Libido nella Coppia e Come Migliorarla Naturalmente

carenza della libido nelal coppia seniorUno dei più angoscianti e fastidiosi effetti collaterali del processo di invecchiamento è il progressivo abbassamento della libido (1), il quale si manifesta come una perdita di desiderio sessuale, sia spontaneo, sia in risposta a stimoli erotici.

Gli specialisti affermano che l’invecchiamento interessa tutte le parti del corpo legate alla funzione sessuale (2), sia all’interno che all’esterno.

La libido è una delle fasi del ciclo sessuale: innesca l'eccitazione ed è strettamente connessa al piacere erotico. Il desiderio è influenzato dallo stato di salute, dall'alimentazione, dai livelli ormonali, dall'assunzione di certi farmaci e da una componente psichica (presenza di fantasie, voglia di intraprendere l'attività sessuale, soddisfazione del proprio corpo, rabbie represse, istintività repressa, ecc.).

Con l’invecchiamento, negli uomini è necessaria una maggiore stimolazione fisica per raggiungere e mantenere l’erezione, mentre gli orgasmi sono meno intensi a causa di fattori cerebrali, ormonali e vascolari.

Nelle donne, la menopausa contribuisce al declino sessuale, in parte anche a causa di sintomi fisici come secchezza vaginale, vampate di calore e aumento di peso. Spesso, nonostante l’assunzione di farmaci per sollecitare la libido, uomini e donne non riescono ad ottenere miglioramenti. Perché?

Libido - è Davvero Tutto nella Nostra Testa?

Trattare la carenza di libido con l’assunzione di ormoni, a volte, non risolve il problema poiché questa terapia (3) trascura uno degli organi più importanti per una vita sessuale sana ... il cervello.

I componenti della libido sana - desiderio, eccitazione, orgasmo e risoluzione - sono tutti controllati da sostanze chimiche presenti nel cervello chiamate neurotrasmettitori. Quindi, per migliorare e aumentare il desiderio sessuale, è necessario concentrarsi sui seguenti neurotrasmettitori:

♥ Dopamina, per incrementare il desiderio
♥ Acetilcolina, per mantenere l’eccitazione
♥ GABA, per intensificare gli orgasmi
♥ Serotonina, per raggiungere la soddisfazione e la serenità.

Per potenziare queste sostanze chimiche presenti nel nostro cervello e accrescere la libido, ci sono alcune strategie del tutto naturali. Vediamo quali.

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che potresti incontrare.

Ripristinare il Desiderio Sessuale con la Dopamina

integratori che aumentano la dopamina nel cervelloÈ ormai consolidato che la dopamina influisce sul desiderio sessuale. In realtà, per essere più precisi, è stato visto che i farmaci che bloccano i recettori (4) della dopamina sono associati a una diminuzione della libido.

La buona notizia è che la libido può migliorare con la giusta combinazione di vitamine, minerali e trattamenti naturali, ovviamente se la causa principale non è psicologica.

Ecco alcuni suggerimenti per aumentare i livelli di dopamina nel cervello:

◊ Amminoacidi tirosina e fenilalanina
◊ Acido folico e tiamina (B1)
◊ Cromo
◊ Rhodiola rosea
◊ Ginkgo biloba
◊ Mucuna Pruriens

Aumentare l’Eccitazione Sessuale con l’Acetilcolina

L'acetilcolina è una sostanza chimica presente nel cervello e responsabile dell'eccitazione (5). Si ritiene, infatti, che le persone con bassi livelli cerebrali di acetilcolina non riescano a concentrarsi sul sesso, interrompendo di frequente il normale processo di eccitazione. Per questo motivo, per migliorare l'eccitazione, è possibile assumere i seguenti acceleranti di acetilcolina:

◊ Colina
◊ DMAE
◊ Acetil-L-carnitina
◊ Fosfatidilserina
◊ Acidi grassi omega-3
◊ Manganese

Migliorare gli Orgasmi con GABA

la libido si riduce con gli anniI recettori del GABA sono una classe di recettori che rispondono al legame dell’Acido γ-amminobutirrico (GABA), uno dei più importanti neurotrasmettitori inibitori nel sistema nervoso centrale (6).

I GABA è responsabile della regolazione del tono sessuale e svolge un ruolo importante nelle funzionalità complessive del cervello. I farmaci che aumentano la quantità di GABA nel cervello hanno in genere effetti rilassanti, anti-ansia e calmanti.

Viceversa, quando i GABA diminuiscono, il nostro organismo trova difficoltà a rilassarsi, a lasciar andare la paura e i sentimenti negativi (7).

Quindi, anche l'orgasmo diventa difficile, poiché per raggiungerlo è necessario avere una mente rilassata e sgombra di pensieri. I composti che potenziano GABA includono i seguenti:

◊ GABA (disponibile come supplemento)
◊ Inositolo
◊ Vitamine B
◊ Kava Kava (vietata come integratore in Italia, disponibile in Germania)
◊ Amminoacidi a catena ramificata (leucina, isoleucina e valina)

Migliorare la Soddisfazione Sessuale con la Serotonina

La fase finale della libido è costituita da un momento di prolungato benessere e soddisfazione. Tutto ciò si può ottenere grazie all’effetto della serotonina, un ormone definito del “buonumore” presente nel cervello.

La serotonina è in grado di modulare la rabbia, l'aggressività, la temperatura corporea, l'umore, il sonno e, ovviamente, la sessualità (8). Bassi livelli di serotonina possono causare una mancanza di gioia e una diminuzione della sensazione di intimità. Se non si riesce a provare benessere e soddisfazione, anche la l’intimità ne risente parecchio a tal punto da compromettere il futuro desiderio sessuale e l’eccitazione (9).

Ecco alcuni nutrienti che possono aiutare ad incrementare i livelli di serotonina:

◊ Triptofano
◊ 5-http
◊ Estratto di zafferano
◊ Acidi grassi omega-3
◊ Magnesio

Conclusioni e Suggerimenti Finali

Una sana funzione sessuale, a qualsiasi età, è fondamentale per il benessere e la longevità in generale. E contrariamente a quanto molti pensano, è possibile mantenere la sessualità giovanile anche quando il nostro corpo va incontro ad invecchiamento e gli ormoni (10) subiscono una diminuzione.

Per migliorare l’attività sessuale, è necessario assumere nutrienti mirati per bilanciare i profili dei neurotrasmettitori e ottimizzare l’equilibrio ormonale, ma non dimentichiamo un fattore determinante e spesso ignorato in questo campo: l'intolleranza alimentare.

Se p.es. tolleriamo male i carbidrati, il glutine, latticini, le lectine o le solanacee, e non ne siamo consapevoli e continuiamo a mangiare alimenti che potrebbero proprio essere alla radice della perdita della libido, nessun integratore ci potrà aiutare, nè terapia di coppia presso un sessuologo.

I migliori risultati, almeno dalla nostra esperienza, è l'abbinamento della dieta personalizzata (libera da intolleranze che creano infiammazione cronica) con qualche integratore, e se necessario, con qualche lavoro psicologico o di crescita personale.

Un'altra comune trappola soprattutto nei giovani che hanno problemi con la libido è invece legata all'ansia da prestazione, che è dovuta all'idea appunto di performare, e i maschi, se possibile, come un toro inferocito per ore come visto in qualche film porno. Questa forte aspettativa nei propri confornti poi spinge alla ricerca della pillola per erezione, che non è la soluzione definitiva.

La soluzione in questi casi è cercare la connessione con la donna, non la prestazione, che poi con la connessione arriva spontaneamente. La connessione è legata al sentire e non al pensare, che così permette di abbandonare la pressione della prestazione, e guarda caso, è proprio la connessione la cosa più importante che la donna cerca in un rapporto sessuale.

Leggi anche: Come lo Zucchero Uccide il Desiderio Sessuale

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che potresti incontrare.

 

Riferimenti:

1 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5649360/

2 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1800460/

3 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1976304/

4 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4830305/

5 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6220606/

6 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1884568/

7 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1967503/

8 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4076487/

9 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3403930/

10 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1873603/

Aljaz Vavpetic
Sull'autore Aljaz Vavpetic
Naturopata Riza e Counselor Gestalt che studia e si dedica al benessere olistico dal 1999. Inizialmente offriva consulenze dal vivo nel suo studio, poi riconoscendo una grande mancanza di integratori di qualità senza additivi e antiagglomeranti, ha deciso nel 2013 ad aprire due negozi online con prodotti naturali difficili da reperire e con proprietà naturali fuori dal comune. Dopo oltre 5000 consulenze, diventa autore della "Guida Olistica per la Salute" con oltre 100 programmi naturali per aiutare contro i comuni disagi moderni, e della "Guida Olistica per la Salute degli Animali", che sono le raccolte più complete di approcci naturali olistici online in Europa. Entrambe le guide vengono aggiornate ogni mese e spedite gratuitamente a chi lo segue via newsletter.

2 pensieri su “Calo della Libido nella Coppia e Come Migliorarla Naturalmente”

Lascia un Commento