it en
Change your language here!
819048 714 381
71427321893

Concentrazione

  • Dolori Mestruali: 5 Rimedi Naturali

    donna lavoratrice con dolori mestruali

    I dolori mestruali, conosciuti in termini medici come dismenorrea, costituiscono un disturbo abbastanza comune nelle donne in età fertile: più della metà delle donne con ciclo mestruale lamenta qualche dolore da crampi mestruali per un giorno o due al mese (1).

    I dolori mestruali, di solito, non sono un segno di una grave stato di salute, ma possono mettere un freno allo stile di vita delle donne. Questi dolori spesso privano le donne delle loro capacità di compiere determinate funzioni.

    Infatti dal 60 % al 90 % delle donne soffrono durante il ciclo mestruale di dolori mestruali e questo causa tassi dal 13 % al 51 % di assenteismo a scuola e dal 5 % al 15 % di assenteismo nel lavoro (2). 

    Nonostante i dati allarmanti, in Italia ancora non è stata approvata la proposta di legge (3)Istituzione del congedo per le donne che soffrono di dismenorrea(4) presentata nel 2016, che prevede che vengano accordati tre giorni di permesso retribuito al mese alle donne lavoratrici.

    Recentemente, questo congedo è stato adottato in Sud Corea (nel 2001) e a Taiwan (nel 2013). E un’azienda in Inghilterra ha deciso di inserire nel suo statuto un congedo di esenzione dal lavoro di alcuni giorni per le impiegate con il ciclo mestruale.

    Questa decisione è stata presa anche da una nota multinazionale americana. Si sta muovendo qualcosa nel mondo, in questo ambito, per la salute delle donne.

    Quindi la dismenorrea non è un disturbo da trascurare, visto che influenza la frequenza e la produttività sul lavoro; non crea solo disagi alla vita delle donne, ma influenza anche la vita di chi sta loro intorno e della società.

    Continua a leggere

  • Curcuma: Cinque Proprietà Medicinali

    radice di curcuma

    La curcuma è stata usata in India per migliaia di anni come erba aromatica e medicinale. È stata impiegata nella medicina Ayurvedica per secoli, poiché non è tossica e ha una varietà di proprietà terapeutiche tra cui attività antiossidante, analgesica, antinfiammatoria, antimicrobica, epatoprotettiva, immunostimolante e antisettica.

    Infatti recenti studi attribuiscono alla curcuma numerose proprietà medicinali (1), grazie ai suoi potenti composti bioattivi. Questi composti sono chiamati curcuminoidi, il più importante dei quali è la curcumina.

    La curcumina è il principale ingrediente attivo della curcuma: ha potenti effetti anti-infiammatori ed è un antiossidante molto forte (2).

    Continua a leggere

  • 3 Segnali che il tuo Cervello sta Invecchiando Precocemente

    cervello che perde la memoria e capacità cognitive

    L’invecchiamento cerebrale è un fattore fisiologico che comincia dalla nascita e si prolunga per tutta la vita. Tuttavia l’invecchiamento precoce del cervello e il rallentamento delle sue funzioni cognitive è una condizione innaturale, causata da alcuni comportamenti che possono essere fermati per ripristinare e migliorare la funzione ottimale del cervello.

    Il cervello umano è unico. Esso svolge un incredibile numero di compiti quali: controllare la temperatura corporea, la pressione sanguigna, la frequenza cardiaca e la respirazione, raccogliere con i nostri sensi (vista, udito, olfatto, gusto e tatto) informazioni sul mondo che ci circonda, eseguire il movimento fisico quando si cammina e si parla. Ci permette di pensare, sognare, ragionare e sperimentare emozioni.

    Tutti questi compiti sono coordinati, controllati e regolati da un organo che pesa un chilo e mezzo circa, soltanto il 2-3% del nostro peso corporeo .

    Continua a leggere

  • 6 Comportamenti che Provocano Carenze di Minerali nel Corpo

    uomo arrabbiato dietro il volante

    Se hai degli spasmi muscolari, se hai difficoltà a dormire, se sudi molto, se hai perdita di capelli, se ti capita di avere un odore sgradevole, se sei facilmente irritabile, è probabile che tu abbia una carenza di minerali.

    I minerali sono specifici nutrienti di cui il nostro corpo ha bisogno per funzionare correttamente. Queste sostanze inorganiche rappresentano il 6,2% del peso corporeo. I principali minerali nell’organismo sono: calcio, fosforo, magnesio, zolfo, sodio, potassio.

    Per rimanere in buona salute il corpo umano richiede diverse quantità di ogni minerale. I minerali sono necessari per tutti i processi metabolici, per la formazione del sangue e delle ossa, sono essenziali nel mantenimento dell’equilibrio acido-base, nelle numerose funzioni di controllo, di regolazione e di strutture e nella salute del sistema nervoso.

    Continua a leggere

  • 3 Modi per Trattare la Stanchezza Surrenale Naturalmente

    stanchezza al mattinoÈ difficile crederlo, ma l'80% delle persone nel mondo sperimenta uno stato di affaticamento surrenale più volte nel corso della vita, eppure molte persone che soffrono dei sintomi non sono consapevoli di avere un affaticamento surrenale.

    Secondo James Wilson, autore di "Adrenal Fatigue , the 21st Century Stress Syndrome” lo stress cronico e lo stile di vita influenzano la capacità del corpo di recuperare lo stress fisico, mentale o emotivo. Infatti, sia per un breve periodo o per una condizione cronica, la maggior parte delle persone lottano con l'affaticamento surrenale ad un certo punto della loro vita.

    Se hai un affaticamento surrenale potresti provare uno o più dei seguenti sintomi: Continua a leggere

  • Sei Carente di Vitamina D? I Rischi sono Seri

    donna che espone il viso al sole

    Molti non lo sanno ma la carenza di vitamina D è molto comune, si stima che in Italia l’80% della popolazione ne sia carenteLa carenza di vitamina D si verifica per cause diverse: di natura patologica, riconducibile ad una sindrome da malassorbimento, di natura fisiologica come la gravidanza o per un’insufficiente esposizione al sole

    La vitamina D, nonostante il nome, in realtà non è una vitamina ma è un ormone steroideo. Viene principalmente ottenuta tramite l’esposizione della pelle al sole, mentre i cibi naturali ne contengono relativamente poca. Una lieve carenza di vitamina D può causare stanchezza e dolori generali. Una grave mancanza può causare seri problemi come il rachitismo (nei bambini) e osteomalacia (negli adulti), oltre che l'apnea notturna.

    Continua a leggere

  • Carenza di Vitamina B12 e Danni per la Salute

    Il 40% delle persone è carente di vitamina B12

    molecole di vitamina B12

    La vitamina B12 è un nutriente essenziale nell'alimentazione umana e un suo deficit può causare gravi patologie con danni all'organismo anche irreversibili, perché è indispensabile per la costruzione e rigenerazione di molte cellule.

    La vitamina B12 è fondamentale per cervello, cuore, sistema nervoso e la salute del DNA e di tutte le cellule.

    Oggi, in occidente, molte persone hanno una carenza di vitamina B12, purtroppo però i sintomi di questa carenza sono spesso trascurati dai medici e dalle persone interessate. Peccato perché la vitamina B12 ha un notevole impatto su molte funzioni importanti del nostro corpo:

    Continua a leggere

  • Sono Carente di Vitamina D? Attenzione!

    Ci sono tante persone, che per una serie di motivi non assumono abbastanza vitamina D e spesso non ne sono consapevoli. Questa carenza può provocare molti problemi nel corpo umano. Vediamo, quindi, cosa accade quando il fisico non riesce ad ottenere abbastanza vitamina D.

    famiglia sotto il soleQuando il corpo non riesce ad acquisire abbastanza luce solare, automaticamente non riesce ad ottenere tutta la vitamina D di cui ha bisogno rispetto ad una regolare esposizione al sole.

    Ci sono anche molte persone che non riescono a fare tutto questo perché rimangono molto tempo al chiuso o perché utilizzano sempre una protezione solare molto alta.

    Inoltre molti sono impossibilitati ad assimilare la vitamina D dal sole durante l’inverno a causa delle condizioni climatiche svantaggiose.

    (Hai paura che il sole sia la causa dei tumori della pelle? Se non ci bruciamo ogni volta come un'aragosta, la causa principale sono le creme solari pieni di parabeni, derivati petrolchimici ed altre tossine!

    Col caldo del sole, i pori della pelle si dilatano ed assorbono ancora di più tutto quello che viene spalmato sul corpo - attenzione! Sono rarissimi i marchi che riteniamo davvero validi e sicuri.

    Continua a leggere

  • Le Carenze più Comuni nella nostra Alimentazione

    La carenza di nutrienti nel nostro organismo è spesso dovuta ad una dieta poco equilibrata,  inadatta o troppo frettolosa e quindi piena di pasti veloci con un contenuto di vitamine e minerali notevolmente insufficiente. Tuttavia, anche se mangiamo bene (questo bene è ovviamente relativo a ciò che crediamo sia per noi salutare, che a volte poi nella realtà è dannoso), l'apporto nutrizionale del cibo che assumiamo può subire l'effetto negativo di un terreno non adatto o di tempi di conservazione e lavorazione inadeguati.

    Inoltre, la nostra età influisce moltissimo sulla capacità dell'organismo di assimilare le sostanze nutritive contenute nei cibi a causa dell'accumulo di tossine nel corpo. Nella maggior parte dei casi la carenza di sostanze nutritive non viene individuata subito e così facendo si giunge ad avere danni permanenti quando il deficit diventa enorme.

    Vediamo nel dettaglio quali sono le 13 carenze nutrizionali più comuni e le rispettive soluzioni per rimediare.

    Continua a leggere

9 oggetto(i)