it en
Change your language here!

Gli Straordinari Benefici della Doccia Fredda

Farsi una doccia fredda ogni giorno può sembrare terrificante per chi non l'ha mai praticato mentre invece un veterano gioisce dell'esperienza e spesso non usa più l'acqua calda!

La pratica della doccia fredda affonda le sue radici nella tradizione di diverse nazioni e ha attraversato diverse epoche.

Russi, finlandesi, tailandesi, coreani, giapponesi e moltissimi altri popoli hanno praticato e praticano tuttora la doccia fredda che può sembrare un rito, ma  in realtà è molto altro.

Infatti, tantissimi sono i benefici che si possono ricevere (alcuni con supporto scientifico qui e qui), abbracciando quest'antica pratica.

Per coloro che decidono di avvicinarsi a questa pratica, il consiglio principale che ci sentiamo di dare è quello di fare un piccolo passo alla volta. Iniziare con la solita doccia calda e finire con 5 secondi di acqua fredda su tutto il corpo. Col passare delle settimane arrivare lentamente a 2 minuti o più di doccia fredda fino al punto di utilizzare solo l'acqua fredda (si hanno benefici anche se non si sacrifica completamente l'acqua calda).

E' importante non partire in quarta ma abituarsi lentamente al cambio di temperatura facendolo per gradi così da evitare qualsiasi tipo di problema.

Rafforzamento del sistema immunitario

Una volta entrati in quest'ottica, possiamo passare ad elencare quelli che sono i benefici che si possono ricevere eseguendo regolari docce fredde. Partiamo con il primo beneficio che è legato ad un aumento dell'immunità dell'organismo e quindi una maggiore della resistenza alle malattie e alle infezioni. Infatti si è scoperto che le persone che fanno docce fredde regolarmente sono meno colpite dal raffreddore, l’influenza, le vene varicose, e le emorroidi.

Conoscete forse qualcuno che dorme sempre con le finestre aperte in camera d'inverno e che non ha mai un raffreddore?    ;-)

La pratica delle docce fredde migliora anche la circolazione sanguigna poichè l’esposizione del corpo al freddo ha un effetto vascostrittivo, ovvero vene e arterie si restringono, portando il sangue a fluire ad una pressione molto più elevata. Questa cosa consente un miglioramento della circolazione sanguigna e quindi una serie di benefici importanti come l'eliminazione del problema delle mani o dei piedi freddi o del Morbo di Reynaud.
L’esposizione al calore, invece, provoca l’effetto contrario: abbassa la pressione arteriosa. L'uso regolare di bagni caldi può ridurre significativamente la fertilità nei maschi poiché sembra ridurre il numero degli spermatozoi
Chi pratica regolarmente l’uso di docce fredde ottiene oltre ai benefici già citati ottiene un miglioramento della fertilità (specialmente gli uomini) contrariamente alle docce calde.

Perdita di peso e benefici per il sonno

La pratica delle docce fredde, è un toccasana anche per quel che concerne la perdita di peso. L’esposizione al freddo stimola la produzione del grasso bruno che rispetto a quello bianco è fortemente coinvolto nel processo di termogenesi ovvero il processo metabolico che consiste nella produzione di calore da parte dell'organismo soprattutto nel tessuto adiposo.

Queste cellule bruciano glucosio per cercare e produrre più energia termica possibile. Avere una maggiore quantità di grasso bruno consente quindi di poter bruciare più energia e quindi la possibilità di perdere più peso.
Lo stesso discorso vale anche per il sonno. Sembra un paradosso ma una doccia fredda può aiutare a conciliare il sonno. Lo stress fisico e lo shock che la doccia fredda possono provocare prima di andare a letto aiuta a calmarsi in seguito alla sensazione adrenalinica vissuta sotto l’acqua.

Regola la temperatura corporea e allevia la depressione

Le docce fredde aiutano a normalizzare la temperatura del corpo umano andando anche a regolare la quantità di sudore prodotto. Chi soffre di mani e piedi sempre freddi o chi ha una sudorazione eccessiva potrà risolvere il problema grazie alle docce fredde.

Ad esempio,  se vi capita sempre di sudare dopo una doccia calda,  potete provare a terminare la doccia con un getto freddo. Questo contribuirà a limitare la sudorazione post doccia sino a farla scomparire col tempo.

Inoltre, si è scoperto che le docce fredde aiutano a prevenire la depressione grazie all'effetto che il freddo ha sul cervello andando a stimolare la principale fonte di noradrenalina: un neurotrasmettitore utilizzato per aiutare ad alleviare la depressione. Basti pensare che dopo una doccia fredda ci si sente euforici così come dopo l'attività fisica quando inizia il rilascio di endorfine.

Aumenta il metabolismo e migliora il drenaggio linfatico

Come abbiamo visto in precedenza, l’abitudine a fare docce fredde aumenta i livelli di grasso bruno, la pressione sanguigna e la temperatura corporea; tutte reazioni che comportano un aumento del metabolismo basale

In questo modo qualsiasi processo del corpo diventa più efficiente e si perdono un maggior numero di calorie in quanto vengono utilizzate per fornire energia per ulteriori reazioni metaboliche.

Un aumento del metabolismo porta anche ad una crescita muscolare più veloce così da poter raggiungere risultati migliori per coloro che svolgono attività fisica. Anche il sistema linfatico ne troverà giovamento e di conseguenza tutto il vostro corpo. Il sistema linfatico trasporta la linfa in tutto il corpo e questo si basa sulla contrazione dei muscoli. La contrazione, infatti, stringe la linfa fino al dotto toracico così che essa possa mescolarsi con il sangue ed entrare in tutti gli organi del corpo. Le docce fredde provocando la contrazione dei muscoli del corpo favoriscono il trasporto linfatico regalando al corpo dei benefici unici.

Disintossicazione del corpo e respirazione profonda

Un altro risultato che viene avviato grazie alle docce fredde e quindi grazie alla contrazione che avviene nel corpo è la disintossicazione di quest’ultimo dalle tossine e dalle cellule morte della pelle; questo va quindi a  prevenire diversi tipi di infezione, dona alla pelle un effetto luminoso, tonico e fresco e dona ai capelli  un aspetto più sano.

La doccia fredda crea inoltre un effetto particolare alle persone che decidono di farla: l’esigenza di effettuare dei respiri profondi. Questo accade per cercare di contrastare l’effetto scossa che il freddo provoca oltre alla vasocostrizione. Tutto questo porta il corpo all’esigenza di piu' ossigeno per respirare e mantenere il calore corporeo. Tale processo apre i polmoni così come avviene quando si pratica un’attività fisica intensa e di conseguenza porta un elevato apporto di ossigeno al corpo; una condizione rigenerante soprattutto quando ci si sente stanchi.

Per riassumere brevemente la pratica vi consiglio di iniziare con pochi secondi di acqua fredda alla fine della vostra doccia normale e poi col passare delle settimane arrivate a 2 minuti di acqua fredda fino a  lavarvi solo con acqua fredda. Nel caso in cui sentiate piccoli dolori o fitte alla testa, probabilmente state andando troppo veloci oppure dovete usare un'acqua meno fredda - non abbiate fretta!

Noterete che la parte più dura sono i primi 20-30 secondi (quante parolacce ho tirato fuori le prime volte!), ma poi realizzerete che è la mente ad avere una reazione esagerata e sarà lei a cercare di convincervi di smettere ma il vostro corpo vi darà segnali inequivocabili di gradimento - seguite quelli.    ;-)

Come ultimo suggerimento, visto che parliamo del miglioramento della salute, credo sia anche importante utilizzare un'acqua più pulita e libera dalle tossine,  perciò valutate seriamente di aggiungere un semplice ma efficace filtro doccia a casa vostra per eliminare metalli pesanti, cloro e molti altri sabotatori del benessere.

Ne esistono in commercio a soli 39,00 euro per circa 8-12 mesi (dipende da quante persone lo utilizzano e dalla durezza dell'acqua).

PureSpa Shower Filter è il migliore sul mercato per purificare l'acqua in quanto è l'unico che contiene 8 passaggi di filtrazione (2 x 4) che si basano sul lavoro combinato di un filtro KDF55 e di un filtro GAC.

Il filtro KDF55 rimuove piombo, mercurio, ferro e altri metalli pesanti, cloro, idrogeno solforato, tricolorometano, ruggine, funghi e batteri, così come ogni gusto e odore di zolfo.

Il Carbone Attivo Granulare (GAC) rimuove composti organici volatili, prodotti chimici, pesticidi ed erbicidi, composti trialometani, radon, solventi industriali, il benzene, e centinaia di altre sostanze chimiche prodotte dall'uomo.

Buona doccia, e fatemi sapere quali benefici notate!

Lascia un Commento