it en
Change your language here!

Come Aumentare l'Acido Cloridrico e Ridurre l'Infiammazione Intestinale con il Sedano

succo di sedano

Sai che consumare il succo di sedano puro alla mattina a digiuno è un portento per la salute?

Il sedano è un meraviglioso ortaggio, ricco di vitamine e minerali, e ha varie proprietà medicinali (antiossidanti, antibatteriche, antinfiammatorie) (1).

Secondo alcune ricerche il consumo regolare di sedano può apportare diversi benefici alla salute: rafforza il sistema digestivo, purifica il flusso sanguigno, previene le malattie cardiache, regola la pressione sanguigna e il colesterolo, aiuta chi soffre di dolori articolari, come l’artrite, è benefico per la salute di ossa e fegato e favorisce la perdita di peso.

I ricercatori ritengono che il sedano sostenga la salute dello stomaco, del colon e dell'intestino grazie ai suoi componenti. Infatti il sedano contiene molta vitamina C, beta carotene e flavonoidi, ma ci sono almeno 12 ulteriori tipi di nutrienti trovati in un singolo gambo, come la vitamina B6, la vitamina K, il folato e il potassio.

Il sedano è ricchissimo di fitonutrienti, che hanno dimostrato di ridurre i casi di infiammazione nel tratto digestivo, nelle cellule, nei vasi sanguigni e negli organi. E non è tutto, il sedano è una grande fonte di importanti antiossidanti (2). Gli antiossidanti proteggono dal danno ossidativo le cellule, i vasi sanguigni e gli organi.

Essendo il sedano un ottimo antinfiammatorio (3) (4), aiuta a regolare la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo, oltre a prevenire le malattie cardiache.

Il sedano fornisce anche fibre alimentari, importanti per una migliore digestione e per la perdita di peso (5). Contiene un’alta percentuale di acqua ed elettroliti, che può prevenire la disidratazione; risulta ottimo per le ghiandole surrenali e per diminuire lo stress. Inoltre aiuta a bilanciare lo zucchero nel sangue, importante per l'equilibrio ormonale. I composti in esso contenuti agiscono come diuretico e aiutano a ridurre il gonfiore.

Il sedano è un alimento alcalino, quindi può favorire l’eliminazione delle tossine dal corpo, attraverso ossigenazione cellulare e aiuta a purificare il flusso sanguigno. Una dieta alcalina inoltre favorisce la salute delle ossa, riduce la perdita muscolare e limita malattie croniche come l'ipertensione (6).

 

Principali Benefici del Sedano per la Salute

Ecco alcuni buoni motivi per consumare il succo di sedano puro alla mattina a digiuno, circa 500 ml.

 

1 - Migliora la Digestione e Riduce il Gonfiore

digestione figura donnaIl sedano è lenitivo, rinfrescante e un ottimo tonico per il tratto digestivo. Gli enzimi del sedano aiutano a rinnovare e aumentare l'acido cloridrico nello stomaco in modo che il cibo venga digerito più facilmente e non fermenti nel tratto gastrointestinale.

L'acido cloridrico è una delle prime difese del corpo contro virus, agenti patogeni e parassiti (7). Se l’organismo non produce abbastanza acido cloridrico, il cibo entra nell'intestino senza essere digerito e marcisce, rilasciando gas di ammoniaca, che possono causare una serie di altri problemi e disturbi.

I benefici digestivi del sedano sono dovuti anche al suo effetto diuretico. Esso contiene l’NBP un composto che ha un effetto diuretico e aiuta la disintossicazione del corpo. Il consumo regolare di sedano migliora la circolazione all'interno dell'intestino, utile per aiutare la digestione, contribuendo ad alleviare il gonfiore e la ritenzione idrica (8).

Inoltre il sedano è ricco di fibre solubili e insolubili, che facilitano il passaggio delle feci e la regolarità intestinale (9).

Una buona digestione è determinante per combattere i disturbi immunitari. Essa influenza il sistema immunitario e anche l'umore. Leggi anche “Il sistema immunitario dipende dalla digestione”.

 

2- Aiuta a Prevenire le Ulcere

Il succo di sedano aiuta a prevenire o a ridurre la formazione di ulcere, poiché contiene flavonoidi, tannini, oli volatili e alcaloidi che controllano il rilascio di acido gastrico nello stomaco, oltre che aumentare il livello del muco protettivo (10). Quindi questi componenti proteggono il rivestimento del tratto digerente dalle ulcere e hanno la capacità di ricostituire i livelli di muco gastrico che sono necessari nel rivestimento dello stomaco per prevenire la formazione di piccoli fori e aperture (11).

 

3- Riduce l’Infiammazione

L'infiammazione cronica è collegata a molte malattie, tra cui l'artrite e l'osteoporosi. Il sedano ha circa 25 composti anti-infiammatori che possono offrire protezione contro l'infiammazione nel corpo (12). Uno di questi è la luteolina, un potente bioflavonoide che ha dimostrato di inibire gli effetti di determinati enzimi che attivano i geni responsabili della risposta infiammatoria.

 

4- Aiuta a Controllare e Prevenire l’Ipertensione

Il sedano contiene estratti acquoso-etanolici che migliorano la circolazione, riducono l'infiammazione e aiutano a controllare la pressione sanguigna. Alcuni studi dimostrano che il consumo di sedano possa aiutare ad abbassare la pressione sanguigna e controllare l’ipertensione cronica (13) (14).

 

5- Abbassa il Colesterolo Alto

succo di sedano

Secondo uno studio, il sedano può essere considerato un antipertensivo naturale, poiché migliora numerosi parametri cardiovascolari come colesterolo, trigliceridi e LDL (colesterolo cattivo) ( 15). In questo studio l'estratto di foglie di sedano ha ridotto il colesterolo, il trigliceride, l'LDL e la VLDL nel modello animale di ipertensione indotta da fruttosio.

Il sedano ha un’azione ipolipemizzante, grazie ad un suo particolare composto 3-n-butilftalide (16), che aiuta a mantenere la salute cardiovascolare.

 

6- Protegge la Salute del Fegato

Dalle recenti ricerche, il consumo di sedano può ridurre l’ accumulo di grasso nel fegato. In questo studio (17) i ricercatori hanno integrato le diete ad alto contenuto di colesterolo con sedano, cicoria e polvere di orzo, e hanno osservato un miglioramento della funzione enzimatica epatica e dei livelli di lipidi nel sangue.

 

7- Favorisce la Perdita di Peso

Il beneficio del sedano per la perdita di peso è dato dal fatto che è ricchissimo di sostanze nutritive, fornisce antiossidanti, elettroliti, vitamine e minerali, ma ha poche calorie. Essendo ricco di fibre, sazia più a lungo.

Inoltre il sedano regola il metabolismo dei grassi e, quindi, è una valida opzione nelle diete dimagranti (18). Infine il sedano, essendo ricco di acqua, abbassa la densità energetica degli altri ingredienti e promuove la perdita di peso (19).

 

8 - Utile in caso di infertilità

Recenti studi hanno dimostrato che le cellule spermatiche sono in gran parte vulnerabili allo stress ossidativo, ma il sedano è ricco di composti antiossidanti come i flavonoidi, le vitamine E e C, che possono ridurre lo stress ossidativo (20) (21). Un altro studio ha dimostrato l'effetto protettivo del sedano sugli spermatozoi dell'epididimo caudale e sul testicolo (22) (23). Infine può avere un effetto positivo sulla vita sessuale (24).

 

9- Utile in caso di Diabete

Il sedano è ricco di vitamine e minerali con un basso indice glicemico, il che significa che ha un effetto lento e costante sul livello di zucchero nel sangue. In uno studio è stato dimostrato che il sedano controlla il diabete nei ratti (25), indicando la possibilità di un effetto simile nell'uomo.

 

10 - Calma il Sistema Nervoso

Ippocrate, noto come il padre della medicina, usava il sedano per calmare i nervi e per trattare i disturbi nervosi. Il sedano contiene speciali oli essenziali che possono regolare il sistema nervoso e indurre un senso di calma (26).

 

Solo Sedano Biologico

sedano biologico

Il succo di sedano puro ha proprietà meravigliose, però attenzione perché il sedano è una delle piante più irrorate di sostanze chimiche: consuma sempre sedano biologico per poter ottenere i suoi benefici senza assumere tossine e sostanze chimiche.

 

Vorresti includere il sedano in un programma per la salute completo e personalizzato?

 

Scarica la nostra guida per la salute gratuitamente qui e troverai un'aiuto per sviluppare una dieta personalizzare per eliminare le intolleranza alimentari (anche di quelle di cui NON sei cosciente) e una raccolta di molti approcci naturali per una moltitidine di disagi (inclusi quelli difficili da risolvere dalla comunità scientifica) raccolti con anni di esperienza del nostro naturopata Fitoplus!   :)

 

 

Riferimenti:

  • 1- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28423952
  • 2- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28701046
  • 3- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4070292/
  • 4- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26462366
  • 5- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15797686
  • 6- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3195546/
  • 7- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1065014/
  • 8- www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3684138/
  • 9- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20645778
  • 10- www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20645778
  • 11- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26462366
  • 12- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26462366
  • 13- www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3684138
  • 14- https://www.naturalmedicinejournal.com/journal/2013-04/pilot-study-evaluate-antihypertensive-effect-celery-extract-mild-moderate
  • 15- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4469955/
  • 16 - https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/7700983
  • 17- www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3113355
  • 18- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3113355/
  • 19- https://www.cdc.gov/nccdphp/dnpa/nutrition/pdf/r2p_energy_density.pdf
  • 20- Fazal SS, Ansari MM, Singla RK, Khan S. Isolation of 3-n-Butyl Phthalide and Sedanenolide from Apium graveolens Linn. IGJPS. 2012;2:258–261.
  • 21- Fazal SS, Singla RK. Review on the Pharmacognostical and Pharmacological Characterization of Apium Graveolens Linn. IGJPS. 2012;2:36–42.
  • 22- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4094664/#B3
  • 23- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28985183
  • 24- Khosravi M.  Medicinal Herb. 3rd Ed. Tehran: Mohammed Publicathion; 2006.
  • 25- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26940333
  • 26- http://nathistoc.bio.uci.edu/Plants of Upper Newport Bay (Robert De Ruff)/Apiaceae/Apium graveolens.htm

 

 

 

Lascia un Commento