it en
Change your language here!

Benefici multipli con il fungo Cordyceps Sinensis

fungo Cordyceps in baratro

Molto conosciuto e apprezzato nella medicina tradizionale cinese, il Cordyceps, un genere di fungo parassita che cresce sulla larva del bruco,  viene comunemente usato per il reintegro del benessere del corpo, poiché molti dei componenti di questo fungo, come nucleosidi, steroli, polisaccaridi, proteine, aminoacidi essenziali, vitamine e minerali, hanno noti benefici per la promozione della salute.

Gli integratori e i prodotti contenenti estratto di Cordyceps sono diventati sempre più popolari a causa dei suoi presunti vantaggi per la salute. 

Attualmente anche la medicina occidentale sta scoprendo i benefici dello straordinario fungo Cordyceps. Grazie agli studi clinici, non solo si stanno dimostrando le sue proprietà antiossidanti, ma anche la sua efficacia nel trattamento di condizioni infiammatorie, nell’aumento dell’immunità, nella regolazione delle funzioni cardiache, nei benefici procurati a pelle e capelli e molti altri (1).  I risultati degli studi sui potenziali vantaggi procurati da questo fungo sembrano promettenti.

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato uno speciale documento in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che potresti incontrare.

Clicca qui per scaricare il documento...

Benefici del Fungo Cordyceps per la Salute

Il fungo Cordyceps è stato usato dalle antiche medicine per trattare bronchiti croniche, tosse, disturbi renali, disturbi respiratori, problemi sessuali maschili, minzione notturna, battito cardiaco irregolare, anemia, colesterolo, vertigini, disturbi del fegato, e debolezza. Recentemente sono stati eseguiti svariati studi e ricerche per dimostrare l’efficacia di questo straordinario fungo.

Eccone alcuni di seguito.

1. Aumento delle difese immunitarie: il fungo Cordyceps aumenta la crescita delle cellule del sistema immunitario e promuove la produzione di anticorpi, migliorando le funzioni biologiche. La ricerca ha scoperto che il Cordyceps attiva degli specifici macrofagi per produrre una varietà di citochine pro-infiammatorie (2).

Prove sempre più evidenti mostrano che questo fungo medicinale è un modulatore bidirezionale con effetti potenzianti sul sistema immunitario, attraverso la regolazione dell’immunità (3) (4).

Aiutando a regolare il sistema immunitario, migliora le capacità antivirali di base del corpo, svolgendo anche un ruolo benefico nella prevenzione e nel trattamento dell'epatite virale e migliora anche la funzionalità epatica per le persone affette da epatite B (5).

2. Rimedio utile in caso di bronchite cronica: il Cordyceps aiuta a regolare la funzione del sistema respiratorio, infatti, in Asia, è stato usato per secoli come tonico per lenire il polmone durante il trattamento delle malattie respiratorie. Secondo attuali studi (6), il Cordyceps può essere un approccio utile in casi di bronchite cronica, poiché attenua il rimodellamento e inibisce l'infiammazione delle vie aeree.

energia vitale donna

3. Riduzione dell'affaticamento e aumento dell'energia cellulare: Il fungo Cordyceps aiuta a ringiovanire il corpo e a ridurre l'affaticamento. Aumenta l'energia mitocondriale e potenzia la capacità del corpo di aumentare la sua temperatura basale (7).  Per ciò viene utilizzato da alcune persone come tonico per incrementare l'energia, migliorare la resistenza e anche per ridurre l'affaticamento.  

4. Regolazione della funzione cardiaca: secondo la ricerca, il fungo Cordyceps aiuta a rafforzare i muscoli cardiaci e, in generale, aiuta a migliorare la funzione cardiaca. Aumenta la tolleranza all'ipossia cardiaca e aiuta a ridurre il consumo di ossigeno, rendendo il corpo anti-aritmico.  

La ricerca ha dimostrato che la somministrazione di Cordyceps può abbassare la pressione alta e correggere l'aritmia cardiaca, può prolungare il periodo di latenza e ridurre la durata degli attacchi di aritmia cardiaca (8). Quindi il Cordyceps potrebbe agire in modo positivo per quanto riguarda la protezione dagli attacchi di ischemia e ipossia.

La capacità tale fungo di controllare l’aritmia è dovuta alla presenza di adenosina, che svolge un effetto positivo sulla circolazione coronarica e cerebrale.

5. Effetto benefico sui livelli di colesterolo: questo fungo è noto anche per abbassare il colesterolo nel sangue e anche i livelli di trigliceridi nel corpo. Può migliorare il contenuto di lipoproteine ​​ad alta densità nell'organismo umano. La ricerca ha dimostrato che il Cordyceps riduce il colesterolo LDL "cattivo" (9). Il colesterolo LDL può aumentare il rischio di malattie cardiache, poiché si deposita nelle arterie fino ad ostruirle.  Allo stesso modo, è stato dimostrato che i funghi Cordyceps riducono i livelli di trigliceridi (10).  I trigliceridi sono un tipo di grasso presente nel sangue. Livelli elevati di questi ultimi sono collegati a un maggior rischio di malattie cardiache (11).

6. Potente alleato per combattere l'infiammazione: il Cordyceps potrebbe aiutare a combattere l'infiammazione nel corpo. La ricerca ha dimostrato che quando le cellule umane vengono esposte a Cordyceps, le proteine che aumentano l'infiammazione nel corpo vengono soppresse (12,13). Inoltre, il Cordyceps può anche avere usi topici. Uno studio ha scoperto che riduce l'infiammazione della pelle, se applicato topicamente, dimostrando ulteriormente le sue proprietà anti-infiammatorie (14). 

7. Regolazione della funzione renale: secondo la ricerca, il Cordyceps ha la capacità di ridurre la malattia renale cronica (15). Migliora la funzione renale di base e riduce anche la tossicità riportata a causa di danni renali. 

8. Alleato nella regolazione della funzionalità epatica: il fungo Cordyceps può aiutare a ridurre le sostanze tossiche rilasciate dall'organismo a seguito di malattie come la fibrosi epatica. Secondo la ricerca, esso potrebbe inibire la fibrogenesi epatica derivante da lesioni croniche del fegato, ritardare lo sviluppo della cirrosi e migliorare notevolmente la funzionalità epatica (16).

9. Effetto Anti-invecchiamento: i ricercatori ritengono che l’alto contenuto di antiossidanti del Cordyceps possa spiegare il suo potenziale effetto anti-invecchiamento (17).

Gli antiossidanti sono molecole che combattono il danno cellulare, neutralizzando i radicali liberi, che possono altrimenti contribuire alla malattia e all'invecchiamento (18).  Uno studio ha dimostrato che i topi ai quali è stato somministrato il Cordyceps hanno vissuto diversi mesi in più rispetto ai topi trattati con un placebo (19).

integratore con alta percentuale cordicepina

10. Miglioramento delle funzioni sessuali: il Cordyceps è stato tradizionalmente usato per il potenziamento della funzione sessuale negli esseri umani. Gli studi dimostrano che sia il Cordyceps Sinesis che il Cordyceps militaris, possono migliorare l’attività riproduttiva e ripristinare la funzionalità riproduttiva compromessa, aumentando la libido in entrambi i sessi (20) (21). 

Per poter usufruire di tutti i benefici di questo straordinario fungo, scegli un'integratore con una alta presenza di cordicepina. 

 

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato uno speciale documento in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che potresti incontrare.

Clicca qui per scaricare il documento...

Riferimenti:

  1. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9764768
  2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18306104
  3. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK92758/
  4. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK92758/
  5. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22686076
  6. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5795554/
  7. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26351509
  8. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK92758/
  9. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21882527
  10. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21882527
  11. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26892957
  12. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/8874668
  13. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12831777
  14. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15619578
  15. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK92758/
  16. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK92758/
  17. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27433838
  18. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3249911/
  19. https://www.fasebj.org/doi/abs/10.1096/fasebj.25.1_supplement.599.1
  20. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK92758/
  21. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK92758/
Aljaz Vavpetic
Sull'autore Aljaz Vavpetic
Naturopata Riza e Counselor Gestalt che studia e si dedica al benessere olistico dal 1999. Inizialmente offriva consulenze dal vivo nel suo studio, poi riconoscendo una grande mancanza di integratori di qualità senza additivi e antiagglomeranti, ha deciso nel 2013 ad aprire due negozi online con prodotti naturali difficili da reperire e con proprietà naturali fuori dal comune. Dopo oltre 5000 consulenze, diventa autore della "Guida Olistica per la Salute" con oltre 100 programmi naturali per aiutare contro i comuni disagi moderni, e della "Guida Olistica per la Salute degli Animali", che sono le raccolte più complete di approcci naturali olistici online in Europa. Entrambe le guide vengono aggiornate ogni mese e spedite gratuitamente a chi lo segue via newsletter.
Lascia un Commento