it en
Change your language here!

Perdita di Capelli in Menopausa

donna matura caduta dei capelli

Per molte donne, i capelli sono qualcosa di molto importante: sono un'espressione della propria personalità e della propria immagine, perchè possono essere controllati attraverso il taglio, il colore e la pettinatura. Quando una donna perde molti capelli, può sentirsi meno femminile e ciò può influire sulla sua autostima. La perdita di capelli è uno dei disturbi che può comparire in menopausa.

La menopausa è un processo biologico naturale che tutte le donne sperimentano ad un certo punto della vita. Durante questo periodo, il corpo subisce numerosi cambiamenti mentre si adegua agli sbalzi ormonali. Molte donne hanno sintomi spiacevoli, tra cui vampate di calore, sbalzi d'umore, insonnia e  perdita di capelli.  

La perdita dei capelli tende ad essere più esigua nelle donne che negli uomini. La maggior parte di esse sperimenta un diradamento generale, piuttosto che evidenti calvizie localizzate. La diminuzione può verificarsi sulla parte anteriore, sui lati o sulla sommità della testa. I capelli possono anche cadere in grandi gruppi durante la spazzolatura e la doccia.  

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che potresti incontrare.

Clicca qui per scaricare il documento...

Perdita di Capelli e Sbalzi Ormonali

La ricerca suggerisce che la perdita di capelli, durante la menopausa, è il risultato di uno squilibrio ormonale. In particolare, è legata ad una produzione ridotta di estrogeni e progesterone: ormoni che aiutano i capelli a crescere più velocemente e a rimanere sulla testa per lunghi periodi di tempo. Quando i livelli di estrogeni e progesterone diminuiscono, i capelli crescono più lentamente e diventano molto più sottili. Una diminuzione di questi ormoni innesca anche un aumento della produzione di androgeni o di un gruppo di ormoni maschili. Gli androgeni riducono i follicoli piliferi, con conseguente perdita di capelli sulla testa. In alcuni casi, inoltre, possono far crescere più peli sul viso: questo è il motivo per cui alcune donne, in menopausa, sviluppano peluria facciale.  

Per le donne che attraversano la menopausa, la causa della caduta dei capelli è quasi sempre legata ai cambiamenti ormonali, tuttavia ci sono molti altri fattori che possono contribuirvi: livelli estremamente elevati di stress, malattia o carenza di alcuni nutrienti, come  vitamine e minerali.

Quando si nota una perdita di capelli consistente, è bene verificare che non ci siano problemi alla tiroide.

Perdita di Capelli ed Effetti Psicologici 

Mentre la perdita dei capelli è spesso erroneamente considerata come un semplice problema estetico, gli studi hanno dimostrato che questo fenomeno può avere effetti psicologici di ampia portata sulle donne, inclusa perdita di fiducia e autostima e, in alcuni casi, depressione, ansia, ritiro sociale. 

La perdita dei capelli può far sentire a disagio con se stesse, ma, spesso,  questa condizione non è permanente e può essere risolta. 

Prevenire un'ulteriore perdita di capelli e migliorare la crescita può restituire una sensazione di vitalità, giovinezza e sicurezza per le donne.

Ecco cosa si può fare per mantenere le ciocche sane e forti durante la menopausa.

Cosa si Può Fare per Avere Capelli Forti in Menopausa

donna menopausa capelli sani

Al fine di prevenire ulteriori assottigliamento e rottura dei capelli, è meglio non utilizzare strumenti che producono calore, come asciugacapelli e piastre liscianti. Anche le extension possono indebolire i capelli. Se si vogliono tingere i capelli, è bene scegliere un prodotto naturale. Le sostanze chimiche artificiali presenti in coloranti e permanenti possono compromettere la salute del cuoio capelluto. 

Quando si lavano i capelli, è consigliato utilizzare sempre uno shampoo specifico contro la caduta, meglio se composto da ingredienti naturali e da inibitori di DHT, il nemico numero uno dei capelli e un balsamo nutriente per mantenere il cuoio capelluto sano. 

Una funzione importante della capigliatura è di proteggere il cuoio capelluto dalla luce solare: è importante riparare dal sole tutte le zone calve per evitare scottature e ridurre le possibilità di sviluppare danni a lungo termine dovuti al sole. 

Se si nuota, bisogna assicurarsi di indossare una cuffia, poiché il cloro può contribuire alla rottura dei capelli; quando si è esposti al sole o al vento per lunghi periodi di tempo, è importante indossare un cappello.

Infine, una nutrizione sana e varia è un fattore che contribuisce a un corpo sano, quindi una dieta equilibrata può essere utile. 

La migliore strategia contro la caduta dei capelli consiste nell'utilizzare un approccio completo: integratori alimentari, shampoo, lozione locale, vitamine e minerali. 

Supportare l’Equilibrio Ormonali con le Erbe

Alcune erbe possono aiutare a regolare gli ormoni nel periodo della menopausa, oltre che calmare i nervi e alleviare ansia (1) e depressione (2), sintomi che possono emergere in questo periodo di transizione. Tali erbe bilanciano gli ormoni, favoriscono il flusso di sangue agli organi riproduttivi della donna.

Un'erba molto efficace è l’ashwagandha: le donne in menopausa hanno riferito che l'ashwagandha aiuta a produrre effetti positivi su vampate di calore, ansia e depressione (3).Inoltre, questo rimedio stimola il flusso di sangue agli organi riproduttivi, aiutando ad aumentare l'eccitazione e il desiderio sessuale nelle donne.

Altre erbe che supportano l’equilibrio ormonale sono: Epimedium, Maca, Muira Puama, Shilajit, Suma, Tribulus terrestris (4,5,6,7,8,9,10,11,12).

Leggi anche: Rimedi naturali per la menopausa

Gli integratori Alimentari contro la Caduta dei Capelli 

Anche gli integratori possono aiutare a rallentare la caduta dei capelli nella menopausa. Alcuni di questi sono degli inibitori naturali del DHT, come il Saw Palmetto, che ha dimostrato di aumentare la crescita dei capelli nelle persone affette da calvizie (13).

E’ considerato un inibitore naturale del DHT anche il Beta-sitosterolo: la sua efficacia botanica è stata dimostrata nel trattamento dell’alopecia (14); possiede la stessa proprietà l'estratto di pygeum (15). 

Similmente, l’ortica  è  considerata un bloccante naturale del DHT, sia localmente che internamente (16) ed ha proprietà antinfiammatorie (aiuta a ridurre l'infiammazione nel cuoio capelluto). Infine, anche il thè verde è un'ottimo alleato (17).

Le Vitamine e i Minerali contro la Caduta dei Capelli

Biotina

La biotina è una delle numerose vitamine che svolgono un ruolo nella crescita di capelli più sani e più spessi. È anche uno dei pochi trattamenti naturali contro la perdita dei capelli supportati dalla scienza, con dati di studio che dimostrano che l'uso di questa vitamina produce un aumento significativo della crescita dei capelli nelle persone che ne sono carenti (18).

Vitamina B5

integratori alimentari vitamine per caduta dei capelliL’ acido pantotenico (vitamina B5) supporta le ghiandole surrenali, che aiutano a stimolare la crescita dei capelli. La ricerca ha esaminato la capacità di azione dell’acido nell’influenzare l’aumento del  diametro delle fibre capillari. Il trattamento ha incrementato significativamente il loro diametro. Inoltre, i capelli sono stati ispessiti e la flessibilità è aumentata, conferendo loro maggiore resistenza e robustezza (19).

Zinco

Lo zinco è stato usato per anni per trattare disturbi come alopecia areata e altre forme di perdita di capelli, perché favorisce la salute del follicolo pilifero. 

Questo elemento è un cofattore essenziale per più enzimi ed è coinvolto in importanti attività funzionali nel follicolo pilifero: ne inibisce la regressione  e ne accelera il ripristino. Gli studi suggeriscono che alcune persone con alopecia areata abbiano una carenza di zinco (20).

Altri elementi importante per la salute dei capelli sono: iodio, selenio, rame e manganese.

Gli integratori alimentari anti DHT, abbinati a vitamine e minerali e ad uno shampoo anticaduta, sono un'ottima combinazione per contrastare la caduta dei capelli in menopausa.

 

Non hai trovato la risposta al tuo problema in questo articolo?

Non preoccuparti!

Abbiamo preparato una speciale "Guida Olistica per la Salute" in formato PDF, nel quale potrai trovare la risposta a quasi tutti i problemi che potresti incontrare.

Clicca qui per scaricare il documento...

 

Riferimenti:

  • 1- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19682881
  • 2- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18513902
  • 3- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23723668
  • 4- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19464838
  • 5- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23674976
  • 6- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19682881
  • 7- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18513902
  • 8- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15507336
  • 9- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18695930
  • 10- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3296184/ 
  • 11- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/14967943
  • 12-https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20722793
  • 13- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26010505
  • 14- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12006122
  • 15- Nutrition for health skin: strategies for clinical and cosmetic practice – Jean Krutmann.
  • 16- http://europepmc.org/abstract/med/22134564
  • 17-  http://europepmc.org/abstract/med/22134564
  • 18- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28879195
  • 19- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22171682
  • 20- https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24371385
Aljaz Vavpetic
Sull'autore Aljaz Vavpetic
Naturopata Riza e Counselor Gestalt che studia e si dedica al benessere olistico dal 1999. Inizialmente offriva consulenze dal vivo nel suo studio, poi riconoscendo una grande mancanza di integratori di qualità senza additivi e antiagglomeranti, ha deciso nel 2013 ad aprire due negozi online con prodotti naturali difficili da reperire e con proprietà naturali fuori dal comune. Dopo oltre 5000 consulenze, diventa autore della "Guida Olistica per la Salute" con oltre 100 programmi naturali per aiutare contro i comuni disagi moderni, e della "Guida Olistica per la Salute degli Animali", che sono le raccolte più complete di approcci naturali olistici online in Europa. Entrambe le guide vengono aggiornate ogni mese e spedite gratuitamente a chi lo segue via newsletter.
Lascia un Commento